Realizzazione di videoclip musicali

Richiedi un preventivo per la realizzazione di videoclip musicali in motion graphics.

Uno dei campi in cui il motion design è stato usato tantissimo, creando veri e propri cult sia nel mondo degli operatori video che in quello degli spettatori, è quello dei videoclip musicali, forse l’ambito piu ricco di video che sia mai esistito.

Nell’arco della mia carriera non ho ancora avuto il piacere di realizzare video di questo genere se non per i brani da me composti e quindi per diletto, ma credo sia uno degli ambiti più stimolanti e divertenti in cui applicare le tecniche di motion graphics. Uno dei motivi è che grazie ai software ed ai plug-in moderni è possibile scomporre la musica su diverse frequenze ed usarne l’intensità ed i picchi per far reagire il video in base all’audio, tecnica che ho avuto modo di sperimentare ed approfondire piu volte.

Case histories:

Videoclip realizzato per il gruppo Filthy Generation. Abbiamo ridotto i tempi delle riprese e la produzione dei materiali ad un solo pomeriggio di lavoro, in cui ho fatto solo alcune riprese e diverse fotografie con l’idea di trasformare i membri del gruppo in “marionette”.
L’idea era di creare una caduta nel vuoto che durasse per tutta la durata del video, percui immaginavo di creare praticamente tutto in post produzione e motion graphics.
Dopo aver scomposto il corpo dei musicisti in segmenti ed articolazioni, ho creato dei “burattini” che potessero essere mossi in modo più o meno realistico e poi ho affidato il movimento ad uno script che ne randomizza i valori. Nuvole, polvere, frantumi sono invece tecniche miste basate su sistemi particellari.

 


Questo video realizzato per l’artista milanese Giona Vinti, in arte Hyena, nasce dalla richiesta di portare sullo schermo un simbolo, cercando però di evocare un’esperienza rivelatrice. Per mantenere una buona armonia tra le lunghe note ambient e la lentissima evoluzione del brano, l’idea è stata quella di creare un unico movimento di camera all’interno di una nuvola di punti e linee che pian piano ci portano dal caos iniziale alla forma geometrica del simbolo in questione. La nuvola di punti reagisce dolcemente alle frequenze della musica.

Ecco un paio di videoclip che ho realizzato per i miei brani musicali:

Video nato per gioco dalle riprese che ho fatto mentre mio figlio metteva le mani sul mio mixer. Mi piaceva l’idea di creare un forte contrasto tra le manine innocenti di un bimbo e la musica rumorosa e quasi fastidiosa del brano. Il video si è materializzato nella mia mente quando ha preso in mano un martello giocattolo ed ha iniziato a picchiarlo sul mixer.

Una gita al paese abbandonato di Consonno, una serie di riprese fatte a mano con una mini-camera compatta ed assolutamente lo-cost. Tanta post-produzione nella ricerca di un’estetica che mi piacesse e che donasse vitalità alle macerie dei ruderi.